Come si montano le barre portatutto?

E’ davvero così semplice montare le barre portatutto? Le guide specializzate che solitamente vengono distribuite insieme al prodotto in questione, parlano di passaggi e operazioni semplici e intuitivi. Eppure nonostante queste istruzioni, molti utenti sono stati costretti a rivolgersi al vicino di casa o ad un parente per il montaggio delle barre. Questo vuol dire solo una cosa e cioè che le guide cartacee messe in circolazione assieme ai vari modelli non sono così esaustive e spesso danno per scontato tanti di quei fattori che alla fine dei conti sarà davvero un’impresa montarne una. Una volta raggiunto il nostro obiettivo ci sembrerà una passeggiata, ma prima dobbiamo capire esattamente quali sono i passaggi da seguire per non commettere degli errori dozzinali. Per questo motivo abbiamo deciso di fornirvi questa guida, premettendo che il montaggio delle barre portatutto molto spesso varia a seconda degli accessori a disposizione per il fissaggio del carico.

Come si montano le barre portatutto

A tal proposito attualmente si trovano in commercio numerose e differenti cinghie dedicate proprio al montaggio delle barre portatutto. Esse consentono di agganciare facilmente il carico all’auto senza preoccuparci che possa scaricare destabilizzando anche la sicurezza di chi viaggia dietro di noi. Tra queste cinghie vi consigliamo quelle regolabili in modo da sceglierle in base al vostro carico. Mentre vi sconsigliamo quelle elastiche che non garantiscono una tenuta perfetta soprattutto in caso di frenate brusche, con conseguenze disastrose. Inoltre equipaggiatevi con serrature o travel-box per scoraggiare eventuali malintenzionati.

Foto
FARAD - BARRE PORTATUTTO DA TETTO PER AUTO IN ACCIAIO PER VEICOLI CON RAILING O...
Prezzo
69,00 EUR
Spedito con Prime ?
-
Valutazione
-
Recensioni
-
Compra ora
Foto
Menabo Dozer Barre da tetto per auto con railing aperti, 120 cm
Prezzo
55,50 EUR
Spedito con Prime ?
-
Valutazione
Recensioni
-
Compra ora
Foto
Thule 961 - Wingbar Aerodinamiche, in Alluminio, 118 cm
Prezzo
87,90 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
-
Compra ora
Foto
Fabbri 2AW67 Alu Viva 2 Integrato Barre In Alluminio per Railing Integrati
Prezzo
70,00 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
-
Compra ora
Foto
BRIO XL barre da tetto 135 cm per auto con railing aperti
Prezzo
52,90 EUR
Spedito con Prime ?
Valutazione
Recensioni
-
Compra ora
Foto
Fabbri 2AW66 Alu Viva 2 Barre Portatutto per Veicoli con Barre Corrimano
Prezzo
72,00 EUR
Spedito con Prime ?
-
Valutazione
Recensioni
-
Compra ora

Come si montano le barre portatutto?

Partiamo del presupposto che le barre portatutto sono degli accessori per automobili composti da due elementi trasversali i quali devono essere agganciati allo stesso modo sulla nostra auto. In merito alla tipologia di montaggio ci sono due diverse scuole di pensiero: c’è chi le monta direttamente sul tetto con punti di fissaggio o c’è chi le monta tramite dei mancorrenti, accessori che vengono considerati degli optional che vengono richiesti al momento dell’acquisto dell’auto e che spesso ci si dimentica di inserire. Ovviamente prima di capire in che modo montarle dobbiamo realizzare se l’auto sia dotata di punti di fissaggio o se sia possibile in ogni caso montare le barre portatutto su qualsiasi punto del tetto.

 

Prima fase: dove fissare le barre?

La prima fase riguarda la scelta sul dove fissare le nostre barre dopo aver individuato i punti di fissaggi. In base a questa decisione possiamo iniziare l’effettivo montaggio delle barre portatutto.

Offerta Amazon

OFFERTABestseller No. 1
Bestseller No. 2
BRIO XL barre da tetto 135 cm per auto con railing aperti
  • Coppia barre da tetto in alluminio con serratura
  • Per auto con railing tradizionali

Seconda fase: in che modo montiamo le barre?

Ci basta semplicemente agganciarle al tetto della nostra vettura tramite delle morse gommate sopracitate che in sostanza fanno da presa sui mancorrenti. In alternativa possiamo montarle direttamente sul tetto laddove verranno strette tramite il kit di fissaggio, che comunque si trova in ogni modello appena acquistato. Di conseguenza tutti i pezzi aggiuntivi hanno uno specifico scopo durante la fase di montaggio.

Terza fase: come copriamo i punti di fissaggio?

La terza fase riguarda la possibilità di coprire i punti di fissaggio con delle pratiche mascherine anti ladro caratterizzate da una serratura che va a coprire i suddetti punti per evitare che i malintenzionati possano portarsi via tutto il kit. Si tratta di una precauzione da non sottovalutare soprattutto nella fase dell’installazione dei pezzi.

Scopri le migliori Barre Portatutto in vendita su Amazon

Quarta fase: in che modo si controlla la tenuta delle barre?

Un modo per controllare la loro tenuta è quello di caricarle, tenendo bene a mente barre che esse hanno una capacità che si aggira attorno ai 75 kg. Per bilanciare bene il peso i bagagli andranno disposti in maniera simmetrica, considerando anche la loro altezza e non solo il peso. Infatti queste due caratteristiche appena citate hanno il potere di gravare sull’equilibrio dell’auto, sia per questioni legato all’ assetto generale ma anche all’aerodinamica. Un consiglio? Montate al centro i bagagli più alti e pesanti, per poi inserire bagagli più piccoli e leggeri man mano che vi allontanate dal centro del tetto. In questo modo verificherete la loro tenuta.

Quinta fase: come si dispone il carico sulle barre portatutto?

Saper disporre il carico in maniera equilibrata rientra comunque nella fase del montaggio delle barre portatutto, perchè proprio in quel momento potete capire se avete effettuato il montaggio in maniera corretta. Da questo punto di vista sul libretto delle istruzioni viene solitamente indicato in modo chiaro quanto carico poter mettere e soprattutto come posizionarlo. Attenzione attenetevi ai massimi e ai minimi, senza arrotondare per eccesso. Si tratta della vostra incolumità e quella degli altri. In genere la maggior parte delle case consigliano di non superare i 60/70 chilogrammi. Il rispetto di queste norme è fondamentale non solo per una questione di sicurezza ma anche per risparmiare in consumo di carburante.

Conclusioni

Montare le barre portatutto non è difficile soprattutto se si conoscono alcune nozioni fondamentali che vi abbiamo fornito in questo breve articolo. Una volta compreso che le barre sono costituite da elementi trasversali all’auto sarà più facile impostare il montaggio che generalmente prevede due modalità: direttamente sul tetto (ci sono modelli specifici) oppure si agganciano sui mancorrenti, qualora la vostra auto ne sia dotata. A quel punto dobbiamo realizzare se l’auto ha dei punti di fissaggio specifici o se eventualmente possiamo montare le barre su qualsiasi punto in modo che sia compatibile con la grandezza dei pacchi da caricare sul tetto della vettura. Praticamente questo montaggio avviene tramite delle comode morse gommate che hanno lo scopo di fare da presa sul tetto o sui mancorrenti. Per stringerle vi basteranno delle viti che si trovano all’interno del kit di montaggio.

OFFERTABestseller No. 1
Bestseller No. 2
BRIO XL barre da tetto 135 cm per auto con railing aperti
  • Coppia barre da tetto in alluminio con serratura
  • Per auto con railing tradizionali
OFFERTABestseller No. 3
Bestseller No. 4
BRIO barre da tetto 120 cm per auto con railing aperti
  • Coppia barre da tetto in alluminio con serratura
  • Per auto con railing tradizionali, facili da montare ed estremamente sicure
Bestseller No. 5
Bestseller No. 6
Gev 4824 Barre portatutto premontate, Nero
  • Premontate e complete di attacchi
  • Specifiche per Fiat Panda III serie (2012...) e 4x4 con barre longitudinali integrate