Barre Portatutto: le migliori in vendita

Le barre portatutto sono considerate un’ottima soluzione per chi deve intraprendere dei viaggi con l’auto dato che esso consente di trasportare con la possibilità di alloggiare anche il portapacchi, il portabici e i travel-box. Ormai è risaputo che le barre “porta tutto” sono indispensabili per aumentare le capacità di trasporto della nostra auto e a conti fatti risulta essere la soluzione più economica e semplice tra quelle che potremmo adottare.

Cosa sono le barre portatutto e a cosa servono?

Barre Portatutto

Queste traverse (barre) si agganciano al tetto della nostra auto tramite l’ausilio di attacchi specifici. Data la loro diffusa utilità si presentano in commercio sotto forma di vari modelli, ognuno dei quali si adatta per le diverse tipologie di auto. Ragion per cui la scelta delle barre portatutto dipende sostanzialmente dal modello di auto che abbiamo. Vero è che ci sono dei modelli universali, ma è consigliabile scegliere quelli che sono indicato per il nostro veicolo per evitare qualsiasi tipo di danno inutile e dispendioso. Inoltre nella scelta del barre portatutto ideale per la nostra auto dobbiamo tenere in considerazione alcuni criteri come per esempio il carico massimo, la lunghezza, il peso e ovviamente il prezzo che dipende dal modello.

Quali sono i modelli di barre portatutto più in voga?

Tra i barre portatutto presenti in commercio spiccano senza dubbio il Thule 959X Wingbar Edge del valore commerciale di 180,99 euro che pesa 5kg e che può trasportare un carico massimo di 75 kg, andando a coprire una superficie in lunghezza di 89,6/97,6 cm. Senza dimenticare il Thule 961 Wingbar Aerodinamiche presente in commercio a 76 euro (scontato) che ha il medesimo carico del precedente (75 kg) ma con un’estensione di 118 cm.

Riflettori puntati sul modello Thule 761 Rapid System le cui barre sono adatte sia per attrezzature leggere che pesanti. Infatti le barre della Thule sono adatte per ogni tipo di carico proprio per la loro forza e resistenza. Esse sono costituite da una coppia di barre tradizionali, con una sezione a forma rettangolare e in acciaio, rivestite con un solido materiale di plastica di colore nero con una lunghezza pari a 120 cm e con uno spessore da 2 mm. C’è da dire però che esse sono disponibili in diverse lunghezze: da 108 cm a 120 cm, da 127 cm a 135 cm fino a 150 cm, con spessore da 2 mm, mentre con spessore da 3 mm sono disponibili le lunghezze: 162 cm 200 cm 220 cm. Insomma ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tipologie di auto, con un prezzo che non supera le 80 euro coniugando così qualità e prezzo.

Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4

Un occhio di riguardo bisogna darlo ai modelli Menabo che a conti fatti hanno un buon rapporto qualità/prezzo come il Dozer (74,57 euro) con un carico massimo di 90 kg e un’estensione di 120 cm. In generale per quanto riguarda la questione legata ai prezzi c’è da dire che abbiamo modelli per tutte le tasche! Ci sono quelli che partono da 30, 35 euro ma che sono specifici per alcuni auto e quindi non sono universali, a quelli che si aggirano intorno ai 70 euro, con picchi massimi che vanno ben oltre i 100 euro per i modelli migliori, adatti ad auto molto grandi e realizzati con ottimi accessori.

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2

Come scegliere le barre auto?

Innanzitutto dobbiamo verificare il tipo di vettura che disponiamo in modo da poter scegliere il barre portatutto idoneo all’ampiezza della superficie su cui andremmo a montarle appositamente. E’ vero che tutti i barre portatutto presenti in commercio possono essere regolati in larghezza ma hanno comunque i propri limiti che non vanno sottovalutati.

Infatti un modello non idoneo alla vostra vettura potrebbe avere i lati che sporgono troppo e cioè comprometterebbe l’equilibrio dell’auto stessa. Inoltre è assai importante definire la capacità delle barre in base a quelle che sono le esigenze della famiglia e cioè bisogna capire che tipo di bagagli o accessori dobbiamo trasportare in modo da poter calcolare il carico massimo di cui abbiamo bisogno.

Come si utilizzano le barre portatutto ?

Le barre portatutto sono sostanzialmente composte da due elementi trasversali che si agganciano semplicemente al tetto della nostra vettura. In realtà ci sono due modi per montare il barre portatutto: direttamente oppure tramite dei mancorrenti. Per questo risulta fondamentale capire se l’auto sia dotata di punti di fissaggio specifici o se sia possibile montare le barre su qualsiasi punto del tetto.

A quel punto per fissarle ci basta agganciarle al tetto della nostra auto tramite delle morse gommate che fanno da presa sui mancorrenti oppure direttamente sul tetto andando a stringerle tramite il kit di fissaggio. Particolarmente consigliato è coprire i punti di fissaggio con delle apposite mascherine anti ladro, con lo scopo di evitare che i malintenzionati possano portarsi via tutto il kit.

Le barre portatutto universali sono solo per i bagagli?

Ovviamente no, tramite le barre portatutto universali possiamo agganciare anche i travel-box, e cioè dei bauli chiusi con una serratura al cui interno possiamo infilare tante cose: dagli sci ad altre attrezzature sportive che che teniamo al sicuro riparandole dalle intemperie meteorologiche nel caso fossero caricate sul barre portatutto senza copertura di alcun tipo.

Inoltre possiamo montare dei portabici, utili per trasportare una o più bici alla volta sopra il tetto della nostra auto, le porta canoe, anche se con questi oggetti bisogna rispettare le norme vigenti riguardo gli ingombri. Infatti per legge la parte posteriore dell’auto non deve sporgere per una lunghezza superiore al 30% della lunghezza complessiva dell’auto.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
Più venduti - Posizione n. 7Più venduti - Posizione n. 7Più venduti - Posizione n. 7Più venduti - Posizione n. 7
Più venduti - Posizione n. 8Più venduti - Posizione n. 8Più venduti - Posizione n. 8Più venduti - Posizione n. 8
Più venduti - Posizione n. 9Più venduti - Posizione n. 9Più venduti - Posizione n. 9Più venduti - Posizione n. 9
Più venduti - Posizione n. 10Più venduti - Posizione n. 10Più venduti - Posizione n. 10Più venduti - Posizione n. 10

Barre portatutto Thule in offerta

Queste sono le migliori barre portatutto Thule in offerta su Amazon.it

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5